Avvocato per visto E2: 4 attività fondamentali che l’avvocato per visto E2 dovrebbe eseguire

Se sei interessato a presentare domanda per un visto E2, è molto probabile che tu debba fare affidamento ad un avvocato esperto in immigrazione per rappresentarti durante tutte le fasi per ottenere il visto.

In questa guida ti parlerò di alcuni compiti che l’avvocato immigrazionista dovrà eseguire durante il processo per ottenere il visto E2.

In caso di qualsiasi dubbio o se hai bisogno di una mano con il tuo visto E2, non esitare ad inviarmi una mail direttamente a [email protected]. Sarò felice di rispondere alle tue domande.

 

  1. Il tuo avvocato per il visto E2 dovrebbe adottare una strategia riguardante la provenienza dei tuoi fondi

 

Da richiedente del visto E2, uno dei principali requisiti per ottenere questo tipo di visto approvato è appurare la provenienza dei propri fondi. Devi dimostrare che la somma investita sia stata ottenuta legalmente. Esempi di provenienze legittime di fondi includono somme guadagnate tramite lavoro e ricavi dalla vendita di un immobile.

Per soddisfare questo requisito, è estremamente importante disporre di documentazione che dimostri chiaramente in che modo si hanno avuto tali guadagni.

L’avvocato per visto E2 dovrebbe analizzare tutte le tue fonti di reddito degli ultimi anni per determinare il miglior approccio da adottare. Molto spesso l’approccio migliore dipenderà anche da quali fonti di reddito sono più facili da documentare e rintracciare.

 

  1. L’avvocato per visto E2 dovrebbe revisionare il tuo Business Plan

 

Un’altra importante attività che l’avvocato per visto E2 è richiamato a svolgere è la revisione del tuo business plan per l’E2.

Per ottenere un visto E2, la tua attività deve soddisfare 2 requisiti importanti:

  • Devi investire in una società attiva a scopo di lucro, e
  • La tua società non può essere di tipo marginale. Un’attività marginale è un business che genera reddito sufficiente a fornire una vita minima solo per l’investitore E2 e la sua famiglia.

Il business plan è uno dei principali documenti necessari per dimostrare che si rispettano i due requisiti sopra elencati.

L’avvocato per visto E2 dovrebbe rivedere attentamente il tuo business plan per assicurarsi che il tipo di business, le proiezioni finanziarie, e altre informazioni pertinenti soddisfino i requisiti.

 

  1. L’avvocato per visto E2 dovrebbe indicare una lista di documenti da fornire

 

Nessun caso è esattamente uguale. L’avvocato per visto E2 deve consultarsi con te per comprendere i dettagli del tuo caso specifico. Il tuo avvocato dovrebbe quindi richiederti documenti specifici in base al tuo caso.

Il tuo avvocato dovrebbe poi mantenere la comunicazione durante il processo di raccolta dei documenti per avvisarti se manca qualcosa e per farti sapere se la domanda fosse carente in qualche sezione particolare. In caso affermativo, l’avvocato dovrebbe suggerire come migliorare il tuo caso prima di presentare domanda al governo statunitense.

  1. L’avvocato per visto E2 dovrebbe riassumere la tua richiesta

 

Nel momento in cui la domanda per un visto E2 è pronta per essere presentata, ci saranno centinaia di pagine di documentazione ed altre prove presentate per dimostrare che la tua richiesta sia approvabile.

Il tuo avvocato per visto E2 dovrebbe preparare una lettera di presentazione spiegando ed indicizzando tutta la documentazione. La lettera dovrebbe riassumere chiaramente il tuo caso in modo che il funzionario di immigrazione rivedendolo possa facilmente capire chi sei, in che tipo di attività stai investendo, da dove proviene il denaro, quanto hai già investito ed altri punti importanti.

L’obiettivo della lettera di presentazione del tuo avvocato è di semplificare, spiegare e riassumere il contenuto di centinaia di pagine in poche pagine.

 

Conclusioni

Si prega di considerare che questa non è una lista completa delle attività che l’avvocato immigrazionista deve eseguire durante il processo di richiesta del visto E2. Questo articolo è destinato a fornire un’idea generale di alcuni dei compiti che il tuo avvocato per visto E2 è chiamato a svolgere.

In caso di qualsiasi dubbio riguardante questa guida o se hai bisogno di una mano con il tuo visto E2, non esitare a contattarci.

Mi chiamo Valerio Calanni e sono un avvocato immigrazionista abilitato ad esercitare su tutto il territorio statunitense. Sono il fondatore di Cambio Vita USA e assisto gli investitori e imprenditori italiani a trasferirsi negli Stati Uniti. Se hai delle domande, contattami e sarò lieto di risponderti.

AVVERTENZA. Il materiale pubblicato su questo sito è da intendersi solo ed esclusivamente come informazioni generali e a scopo pubblicitario, e non come consulenza legale. Nulla in questo sito costituisce la formazione di un rapporto di rappresentanza tra avvocato e cliente. Ogni caso è differente, ed è sempre altamente consigliato richiedere assistenza personalizzata e qualificata prima di procedere.