covid usa vaccino travel ban

Riprono oggi le frontiere americane. I viaggiatori vaccinati contro il Covid-19 potranno recarsi finalmente negli USA senza quarantena.

Come già annunciato il mese scorso, finalmente da oggi, 8 Novembre 2021, le frontiere americane sono aperte a tutti gli italiani in possesso di visto. Per questo motivo, il NIE (National Interest Exceptions) non sarà più richiesto per il visto E-2 per imprenditori e investitori, il visto B-1 per Business, ecc. Inoltre, i possessori di ESTA non dovranno più effettuare una quarantena di 14 giorni in un paese “non a rischio” come il Messico.

Finalmente il processo per richiedere un visto per imprenditore torna alla normalità con alcune eccezioni. I viaggiatori italiani che vorranno recarsi negli USA dovranno essere completamente vaccinati contro il Covid-19 e fornire prova dello stato di vaccinazione prima di imbarcarsi in aereo, ovvero Green Pass.

Vista la mole di richieste per visti E-2 che si sono accumulate sin da Marzo 2020, è caldamente consigliato di richiedere il visto al più presto possibile dato che si prevedono ulteriori ritardi.

 

Mi chiamo Valerio Calanni e sono un avvocato immigrazionista abilitato ad esercitare su tutto il territorio statunitense. Sono il fondatore di Cambio Vita USA e assisto gli investitori e imprenditori italiani a trasferirsi negli Stati Uniti. Se hai delle domande, contattami e sarò lieto di risponderti.

  

AVVERTENZA

Il materiale pubblicato su questo sito è da intendersi solo ed esclusivamente come informazioni generali e a scopo pubblicitario, e non come consulenza legale. Nulla in questo sito costituisce la formazione di un rapporto di rappresentanza tra avvocato e cliente. Ogni caso è differente, ed è sempre altamente consigliato richiedere assistenza personalizzata e qualificata prima di procedere.