Guida Completa al Visto EB-5 (Parte II)

Il visto EB-5 (o EB5) è un’ottima opzione per investitori ed imprenditori. Con un visto EB5, puoi vivere negli Stati Uniti come residente permanente ed ottenere la cittadinanza americana. L’investimento può essere passivo o attivo a beneficio della tua azienda.

In questa guida divisa in quattro parti discuterò tutto quello che c’è da sapere su come funziona il visto EB-5.

Se hai domande, inviami pure una mail a [email protected]. Sarò lieto di rispondere alle tue domande e trovare la strategia migliore alle tue esigenze.

Sommario

Parte I

  1. Cos’è il visto EB-5?
  2. Quali sono i vantaggi di un visto EB-5?
  3. Quali sono i requisiti per ottenere un visto EB-5?
  4. Che cos’è una nuova impresa commerciale?
  5. Quali tipi di attività si qualificano per un investimento EB-5?
  6. Che cos’è un’area di lavoro designata?
  7. Che cos’è un centro regionale?
  8. Quali sono le differenze tra investire in un centro regionale e fare un investimento diretto?

Parte II

  1. Quali sono alcuni esempi di fonti legittime di fondi per un visto EB-5?
  2. Posso usare ua donazione per il mio investimento in EB-5?
  3. Il mio investimento deve essere denaro o posso investire qualcos’altro di valore?
  4. Che cosa significa che il mio investimento è “a rischio?”
  5. Qual è il processo per ottenere un visto EB-5?
  6. Quanto dura l’intero processo EB-5?
  7. Il programma EB-5 cambierà in futuro e quali saranno i cambiamenti?
  8. Quali sono i dettagli del requisito per la creazione di posti di lavoro?

Parte III

  1. Se compro un’azienda che ha già 10 dipendenti, contano per i 10 lavori che devo creare?
  2. Che cosa significa per l’investitore EB-5 impegnarsi nella gestione dell’impresa?
  3. Posso diventare cittadino con un visto EB-5?
  4. Quali documenti devo includere nella mia applicazione EB-5?
  5. Qual è il ruolo del mio avvocato immigrazione nel processo di visto EB-5?

Parte IV

  1. Come posso trovare un’azienda in cui investire per il mio visto EB-5?
  2. Chi si qualifica per un visto EB-5?
  3. Che cos’è il “Visa Backlog” e chi ne è affetto?
  4. Quando è necessario investire i miei fondi di investimento nel business EB-5?
  5. I miei familiari possono venire negli Stati Uniti con il mio visto EB-5?
  6. Che cosa significa che i figli hanno “passato l’età” qualificabile?
  7. Una volta che il mio visto è stato approvato quando devo entrare negli Stati Uniti?
  8. Devo vivere negli Stati Uniti una volta che ho la mia carta verde?
  9. Se ho già un’attività negli Stati Uniti, posso utilizzarla come mio investimento EB-5?
  10. Se sono negli Stati Uniti con un visto E-2, posso convertire un visto EB-5?

9. Quali sono alcuni esempi di fonti legittime di fondi per un visto EB-5?

Uno dei requisiti chiave del visto EB-5 è che i fondi utilizzati per un investimento EB-5 devono essere legalmente ottenuti.

  • Ciò significa che i fondi devono essere stati ottenuti mediante attività lecite e non possono essere ottenuti attraverso comportamenti illegali.
  • Per dimostrarlo, presenterai molti documenti che mostrano come sono stati guadagnati i fondi, inclusi estratti conto bancari e dichiarazioni fiscali.

Alcuni esempi di fondi leciti includono:

  • Reddito guadagnato dall’occupazione
  • Proventi dalla vendita di un immobile
  • Un prestito
  • Proventi dalla vendita di un’azienda
  • Un’eredità
  • Una donazione

10. Posso usare una donazione per il mio investimento in EB-5?

Sì, i soldi che usi come investimento EB-5 possono essere donati da qualcun altro. Tieni presente che i fondi devono essere in tuo possesso prima di essere investiti nell’attività di EB-5. La persona che fa il regalo non può investire i fondi direttamente nel business EB-5 per tuo conto.

Dovrai comunque dimostrare che la persona che ti ha donato i fondi ha ottenuto i fondi legalmente. (Lo stesso vale se il tuo investimento in EB-5 proviene da un’eredità.)

11. Il mio investimento deve essere denaro o posso investire qualcos’altro di valore?

No, un investitore non deve investire denaro per qualificarsi per un visto EB-5. Le normative EB-5 impongono agli investitori di effettuare un investimento di ” capitale ” in un’azienda. Esempi di capitale includono:

  • Denaro contante
  • Inventario
  • Attrezzatura
  • Equivalenti di cassa
  • Altre proprietà materiali
  • Proventi da un prestito

Nota bene: se si utilizzano fondi di un prestito come capitale di investimento, il prestito deve essere garantito dai propri beni personali e si deve essere personalmente e principalmente responsabili del prestito.

Ricorda: se scegli di investire una forma di capitale diversa dalla liquidità, come l’inventario, il capitale verrà valutato in base al suo giusto valore di mercato.

12. Cosa significa che il mio investimento è “a rischio?”

Il tuo investimento in EB-5 deve essere “a rischio” fino al momento in cui diventi un residente permanente incondizionato. Fondamentalmente, ciò significa che i tuoi fondi di investimento devono effettivamente essere spesi e non limitarsi a rimanere nel conto operativo della tua attività.

Sebbene i regolamenti non siano molto chiari, ecco alcuni aspetti da tenere presente:

  • Il tuo investimento deve essere soggetto a guadagno o perdita.
  • Non puoi ricevere alcuna garanzia che il capitale investito ti verrà restituito.
  • Non ti è concesso il diritto di riscattare qualsiasi parte del tuo interesse per l’azienda.
  • I tuoi fondi devono assomigliare a un investimento piuttosto che a un prestito all’impresa.
  • I tuoi fondi non possono semplicemente trovarsi in un conto bancario né possono essere utilizzati come riserve aziendali.

13. Qual è il processo per ottenere un visto EB-5?
Ecco i vari passaggi del processo EB-5:

Passaggio 1: assumere un avvocato esperto in immigrazione

  • Il primo passo nel processo di EB-5 è assumere un avvocato esperto in immigrazione con esperienza nella gestione dei casi di EB-5.
  • Il tuo avvocato può aiutarti a determinare se il visto EB-5 è l’opzione giusta per te in base ai tuoi obiettivi e circostanze di immigrazione.
  • Il tuo avvocato lavorerà come partner durante l’intero processo EB-5. Analizzerà il tuo investimento in EB-5 per la conformità all’immigrazione. Preparerà anche tutti i documenti necessari per assicurarsi di soddisfare tutti i requisiti per il visto EB-5.

Passaggio 2: selezionare un investimento

  • Seleziona un investimento EB-5 con cui ti senti a tuo agio (dopo aver fatto molta due diligence).
  • Il vostro avvocato non dovrebbe fornirvi alcuna consulenza in materia di investimenti relativa alle imprese, a meno che non siano competenti a farlo.
  • Se hai bisogno di consigli sugli investimenti, dovresti prendere in considerazione l’utilizzo di un consulente per gli investimenti registrato o di un broker / rivenditore . Assicurarsi che siano competenti nel programma EB-5.
  • Il tuo avvocato può aiutarti a garantire che l’investimento sia conforme ai requisiti di immigrazione del programma di visto EB-5.
  • Se non sei esperto in materia di investimenti o non hai tempo di gestire un’azienda, considera un investimento passivo in un Centro Regionale.

Passaggio 3: Investi i tuoi fondi

  • Investi i tuoi fondi nella nuova impresa commerciale
  • Quando si presenta il modulo I-526 è necessario dimostrare di aver investito o di essere attivamente in procinto di investire il proprio capitale nella nuova impresa commerciale.
  • È possibile trasferire i fondi in un conto fiduciario. (Il rilascio di fondi sarebbe subordinato all’approvazione dell’I-526 e all’adeguamento dello status o dell’emissione del visto.)
  • La prova del semplice intento di investire in un secondo momento è insufficiente .

Passaggio 4: Modulo I-526

  • Dopo aver raccolto tutta la documentazione necessaria, il tuo avvocato presenterà il modulo I-526 per tuo conto.
  • L’I-526 è la petizione iniziale EB-5.
  • Se il tuo I-526 è approvato, hai diritto a richiedere la  residenza permanente condizionale (una carta verde condizionale di 2 anni).
  • La tua carta verde è condizionata per 2 anni per consentirti di completare i requisiti EB-5 . I requisiti includono la creazione di 10 posti di lavoro a tempo pieno per i lavoratori statunitensi e il mantenimento di un investimento “a rischio” nel progetto.

Passaggio 5: cambio dello status o procedimento consolare

  • Ci sono 2 modi per ottenere la tua carta verde condizionale. A seconda che vi troviate all’interno o all’esterno degli Stati Uniti, modificherete lo stato negli Stati Uniti o passerete attraverso l’elaborazione consolare all’estero.
  • La regolazione dello stato viene effettuata compilando un modulo I-485
  • L’elaborazione consolare viene effettuata depositando un modulo DS-260

Passaggio 6: Modulo file I-829

  • Dopo 21 mesi di permanenza permanente subordinata, hai il diritto di presentare un modulo I-829 al tuo avvocato .
  • Il modulo I-829 è l’applicazione per la rimozione della condizione dalla carta verde. In questo modo puoi diventare un  residente permanente incondizionato (un titolare di carta verde senza limiti di tempo).
  • Hai diritto a rimuovere la condizione dalla tua carta verde se soddisfi tutti i requisiti del programma EB-5. Questo viene fatto mostrando che il tuo investimento nel progetto è stato sostenuto e che hai creato i 10 posti di lavoro a tempo pieno richiesti per i lavoratori statunitensi

Passaggio 7: naturalizzazione (facoltativo)

  • Dopo essere stato residente permanente per almeno 5 anni, potresti essere idoneo a richiedere la cittadinaza americana.

14. Quanto dura l’intero processo EB-5?
Petizione I-526

• Attualmente USCIS impiega in media circa 18 mesi per elaborare un I-526. Solitamente, i tempi di processazione aumentano col passare del tempo data la mole di richieste per trasferirsi negli Stati Uniti.

Cambio Status o Elaborazione Consolare

• Adeguamento dello stato: dura circa 6-12 mesi

• Elaborazione consolare: dura da 8 a 12 mesi

Residenza permanente condizionale

• Per 2 anni sei titolare di una carta verde condizionale, fino all’approvazione della tua petizione I-829.

• Durante questo periodo di 2 anni puoi vivere e lavorare negli Stati Uniti.

Elaborazione I-829

• L’attuale tempo di elaborazione per il modulo I-829 è di circa 2,5 anni.

Residenza permanente (carta verde):

• Una volta che il tuo I-829 è stato approvato sei un residente permanente senza limitazioni temporali.

Naturalizzazione

• Dopo essere stato residente permanente per almeno 5 anni, potresti essere idoneo a richiedere la naturalizzazione per diventare cittadino degli Stati Uniti.

15. Il programma EB-5 cambierà in futuro e quali saranno i cambiamenti?

Il programma EB-5 è stato criticato negli ultimi anni per una serie di ragioni. I critici del programma hanno dichiarato i seguenti reclami contro il visto EB-5:

• Non è etico perchè permette alle persone benestanti di “comprare” la residenza.

• L’importo dell’investimento è troppo basso e deve essere aumentato.

• I centri regionali necessitano di maggiore regolamentazione e controllo sulla base dei casi di frode e abuso verificatisi con i centri regionali.

Come risultato delle critiche, vi è una crescente convinzione che i cambiamenti arriveranno al programma EB-5 prima piuttosto che dopo.

Queste modifiche sono centrate su:

• aumentare l’importo dell’investimento richiesto

• ridurre il numero di aree occupate mirate

• e aumentare il controllo dei centri regionali

Sebbene nulla sia stato finalizzato, è probabile che l’importo minimo dell’investimento aumenti presto, che le aree occupate mirate diminuiscano e che i centri regionali siano regolamentati maggiormente.

16. Quali sono i dettagli del requisito per la creazione di posti di lavoro?

• Per ogni investimento EB-5, devono essere creati 10 posti di lavoro.

• Pertanto, se vi sono 4 investitori EB-5, è necessario creare almeno 40 posti di lavoro.

• La nuova impresa commerciale deve creare 10 posizioni a tempo pieno per i dipendenti qualificati .

• I dipendenti qualificati sono cittadini statunitensi, residenti permanenti e/o altri immigrati autorizzati a lavorare negli Stati Uniti.

• L’investitore EB-5, il coniuge, e i figli non contano come dipendenti qualificati.

• Gli stranieri senza carta verde e le persone che non sono autorizzate a lavorare negli Stati Uniti non contano come dipendenti qualificati.

• Tieni presente che questi lavoratori devono essere assunti a tempo pieno (almeno 35 ore settimanali).

• La combinazione di 2 posizioni part-time non verrà conteggiata come 1 lavoro a tempo pieno, ma puoi avere 2 o più dipendenti che condividono una posizione a tempo pieno (condivisione del lavoro).

• I lavori dovrebbero durare per almeno 2 anni e non possono essere lavori stagionali, temporanei o intermittenti.

Clicca qui per procedere alla terza parte: Guida Completa al Visto EB-5 (Parte III)

Mi chiamo Valerio Calanni e sono un avvocato immigrazionista abilitato ad esercitare su tutto il territorio statunitense. Sono il fondatore di Cambio Vita USA e assisto gli investitori e imprenditori italiani a trasferirsi negli Stati Uniti. Se hai delle domande, contattami e sarò lieto di risponderti.

AVVERTENZA. Il materiale pubblicato su questo sito è da intendersi solo ed esclusivamente come informazioni generali e a scopo pubblicitario, e non come consulenza legale. Nulla in questo sito costituisce la formazione di un rapporto di rappresentanza tra avvocato e cliente. Ogni caso è differente, ed è sempre altamente consigliato richiedere assistenza personalizzata e qualificata prima di procedere.