Visto E-2 vs EB-5. Quali sono le differenze?

Sia il visto EB5 che il visto per investitori E2 consentono l’ingresso negli Stati Uniti da parte di cittadini stranieri che effettuano un investimento sostanziale in un’attività negli Stati Uniti. Tuttavia, ci sono alcune differenze significative tra i due programmi, che incidono sull’idoneità di un particolare investitore. Affidarsi ad un avvocato esperto in immigrazione sin dall’inizio contribuirà a garantire la scelta di un percorso adeguato e proporre la strategia migliore.   Differenza nello status migratorio Mentre le altre differenze tra il visto EB5 e il visto per investitori E2 si riferiscono all’ammissibilità, la differenza principale è che il visto EB5 è un visto di residenza permanente (“immigrante”), mentre il visto per investitori E2 è un visto temporaneo (“non-immigrante”). Questo significa che l’EB5 risulta nell’ottenimento della “Green Card”, al contrario del visto E2 che garantisce solo la residenza temporanea. Tuttavia, a differenza della maggior parte dei visti temporanei, il visto E2 può essere rinnovato indefinitamente, a condizione che il titolare del visto rispetti i requisiti.   Differenze e analogie nei requisiti tra il visto E-2 ed EB-5 Molti dei requisiti per un visto EB5 e un visto E2 per investitori sono simili. Tuttavia, i requisiti sono generalmente più rigorosi per quanto riguarda il visto EB5. Per esempio: Entrambi i tipi di visto richiedono un investimento sostanziale in un’azienda statunitense. Tuttavia, ai fini di un visto EB5, l’investimento minimo è di $900.000 o $1.800.000, a seconda dell’area in cui viene effettuato l’investimento. Tuttavia, la definizione è più flessibile e soggettiva per un visto E2, dato che la legge non specifica un importo determinato. La legge si limita a definire l’importo dell’investimento richiesto per il visto E2 “sostanziale”. Sebbene questo importo vari dipendentemente dal tipo di business, in linea di massima ci si deve aspettare un investimento di $100.000. Entrambi i tipi di visto richiedono la creazione di posti di lavoro. Però, mentre il visto EB5 richiede la creazione di un minimo di 10 posti di lavoro a tempo pieno, il requisito per i richiedenti il ​​visto E2 è più duttile. Sebbene l’investimento debba supportare più dell’investitore e della sua famiglia, non è richiesto un numero specifico di posti di lavoro. Entrambi i tipi di visto richiedono una fonte legittima di fondi. Tuttavia, l’inchiesta sulle origini dei fondi è in genere più rigorosa nel processo EB5 e il richiedente potrebbe essere tenuto a rintracciare la fonte di fondi in modo più dettagliato rispetto a un richiedente un visto E2 per investitori. Entrambi i tipi di visto richiedono in genere che l’investitore sia attivo nel settore. Tuttavia, in questa area il richiedente il visto E2 è talvolta tenuto a standard più elevati. Tutti i titolari di visto E2 devono svolgere un ruolo attivo nel business, mentre il requisito di attività è ridotto per i richiedenti EB5 il cui investimento avviene attraverso un centro regionale. Limitazioni Oltre alla distinzione temporale (permanente vs temporaneo), esistono due differenze significative tra i programmi di visto per investitori EB5 ed E2. I visti per investitori E2 sono disponibili solo per i residenti delle nazioni convenzionate. Il programma E2 si basa su trattati commerciali internazionali, e quindi questi visti sono disponibili solo per i cittadini delle nazioni con cui gli Stati Uniti hanno tali trattati. L’Italia, a differenza di altri paesi come la Cina o l’India, è firmataria del trattato, dando la possibilità agli investitori italiani di ottenere il visto E2. I visti EB5 sono soggetti a un limite annuale. Poiché i visti EB5 sono soggetti a un limite, è possibile beneficiare di un visto EB5, ma essere soggetti a un lungo periodo di attesa prima che un visto diventi effettivamente disponibile. Al contrario, il visto E2 viene aggiudicato più velocemente. Affidati ad un avvocato esperto in immigrazione Sia che tu sia interessato a perseguire un visto EB5, che cerchi un visto E2 per investitori, o semplicemente cerchi di ottenere un visto come investitore in un’azienda americana, ma non sai quale tipo di visto sarebbe più appropriato per te, Cambio Vita USA è il posto giusto. Possiamo guidarti e assisterti in ogni fase del processo, tra cui:
  • Valutare l’idoneità per ciascun tipo di visto
  • Spiegare i pro e i contro di ciascuno, se si è qualificati per entrambi
  • Lavorare con te per completare un’applicazione completa ed efficace
  • Assemblaggio di un pacchetto di documentazione completo
  • Assistenza per qualsiasi richiesta di ulteriori informazioni
Lasciare al caso qualcosa di così importante come il trasferimento dall’altra parte del globo è altamente sconsigliato. Ottieni l’assistenza giusta fin dall’inizio per massimizzare le probabilità di successo e una nuova vita negli Stati Uniti. Contatta Cambio Vita USA oggi! Mi chiamo Valerio Calanni e sono un avvocato immigrazionista abilitato ad esercitare su tutto il territorio statunitense. Sono il fondatore di Cambio Vita USA e assisto gli investitori e imprenditori italiani a trasferirsi negli Stati Uniti. Se hai delle domande, contattami e sarò lieto di risponderti. AVVERTENZA. Il materiale pubblicato su questo sito è da intendersi solo ed esclusivamente come informazioni generali e a scopo pubblicitario, e non come consulenza legale. Nulla in questo sito costituisce la formazione di un rapporto di rappresentanza tra avvocato e cliente. Ogni caso è differente, ed è sempre altamente consigliato richiedere assistenza personalizzata e qualificata prima di procedere.